Capelli grassi: 5 rimedi da non perdere!

Buon pomeriggio ragazze e ragazzi!

In questo articolo  torno a parlarvi di rimedi utili per la cura dei vostri capelli; dopo avervi illustrato, nell’articolo precedente, come mascherarli quando sono sporchi, oggi vi svelerò alcuni segreti per combattere il problema dei capelli grassi. Sono purtroppo un dilemma che riguarda 1 donna su 4 in cui l’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee forma nei capelli una patina lucida che li rende sporchi. Esistono però alcuni accorgimenti che aiutano se non risolvere quantomeno imparare ad arginare il problema! Eccone alcuni…!

Trattamenti-e-Rimedi-naturali-per-capelli-grassi.jpg

 

1.  NON LAVARE FREQUENTEMENTE I CAPELLI.

Lavare i capelli frequentemente vi darà la sensazione di avere la chioma pulita ma avrà in realtà come risultato quello di aggredire maggiormente il sebo della vostra cute che, sentendosi in “pericolo”, reagirà riproducendosi ancora di più. La soluzione è dunque quella di iniziare ad utilizzare shampoo delicati, privi di conservanti e parabeni e ricchi di sostanze calmanti e nutritive (la camomilla, l’edera, il ginepro ad esempio) e lavare i capelli solo 2 volte a settimana, per aiutarli a riequilibrarsi.

Shampoo_per_capelli_grassi_640x480.jpg

 

2. ASSUMERE FRUTTA E VERDURA.

L’alimentazione è davvero fondamentale per la cura dei capelli, ma in generale del corpo. Nel caso specifico delle chiome grasse o con tendenza grassa è fondamentale assumere quotidianamente frutta e verdura, in quanto contengono vitamine C ed E, oltre ai sali minerali. Cercate di assumere la frutta lontano dai pasti principali, a colazione ad esempio, oppure al posto dei poco salutari snack confezionati a metà mattina e metà pomeriggio: non saranno solo i vostri capelli a ringraziarvi, ma tutto il benessere fisico ne risentirà in modo positivo.

foto_frutta_verdura_7013.jpg

 

3. FARE UNA VOLTA A SETTIMANA UNA MASCHERA ASTRINGENTE.

Oltre allo shampoo delicato di cui ho già parlato c’è un altro trattamento molto utile in caso di capelli grassi, ovvero la maschera. Ovviamente non una qualsiasi, ma rigorosamente naturale e studiata con ingredienti che aiutino da un lato a riequilibrare il sebo, dall’altro ad eliminare l’odioso effetto unto che spunta sui capelli di chi ha questo problema. Per le amanti dei “fai da te” potete provare una volta a settimana con una maschera composta da yogurt magro con qualche goccia di limone.

maschera-capelli-grassi

 

4. MASSAGGIARE A LUNGO IL CUOIO CAPELLUTO.

Quando siete sotto la doccia la tentazione di metterci il meno possibile è forte: importante però sapere che per aiutare il problema dei capelli grassi a scomparire è concedervi un bel massaggio alla cute: significa che quando state applicando lo shampoo dovete soffermarvi con movimenti circolari e regolari su tutto il cuoio capelluto. Questo aiuta molto sia a pulire più in profondità sia a favorire l’ossigenazione della chioma in quanto riattiverete il microcircolo sul capo.

donna-shampoo_980x571.jpg

 

5. PETTINATEVI CON CALMA.

Forse non lo sapete ma pettinarsi con vigore per chi ha i capelli grassi è davvero un arma a doppio taglio perché, sia che usiate un pettine, sia che usiate una spazzola, il rischio è quello di trascinare il sebo in eccesso dalla radice dei capelli giù giù fino alle punte ottenendo poi un effetto ancora più unto. Il consiglio infatti è quello di iniziare dalla radice e arrivate fino all’altezza del naso, dopodiché riprendente da quel punto in giù, due gesti per evitare di peggiorare la situazione.

come-pettinare-i-capelli-ribelli_b573d84d4e772737b9b682579da486ed.jpg

 

Ragazze l’articolo termina qui! Spero di esservi stata utile e soprattutto di aiutarvi a risolvere il problema dei capelli grassi. Eravate già a conoscenza di questi rimedi? Se si, come vi siete trovate nel provarli? Aspetto vostre risposte e considerazioni!

Buona serata!

Annunci